Modellamento

Si tratta di una tecnica, mutuata dalla PNL, che ha però origini antichissime. Se ne trova uso in molte tecniche meditative Buddiste, nelle culture sciamaniche.

In sostanza occorre imitare (modellarsi appunto) qualcuno o qualcosa che viene ritenuto portatore di caratteristiche funzionalmente utili per il soggetto.

E’ possibile modellarsi su molte cose: su personaggi che esprimono eccellenza, su animali che hanno caratteristiche particolari (molto utilizzato in campo sportivo), ci si può modellare su concetti come ad esempio la compassione (tipico del buddismo tibetano).

Il modellamento avviene sostanzialmente attraverso due modalità (utilizzabili anche in abbinamento): un modellamento cognitivo nel quale “ragiono su alcune caratteristiche del modello di riferimento e, un modellamento mediante l’uso di stati alterati di coscienza (meditazione, ipnosi, ecc). In stato di trance è possibile arrivare ad una forte identificazione con il modello e questo facilita la ritenzione delle caratteristiche di cui è portatore. Questa tecnica è molto potente e la scelta del modello va fatta con estrema cura.

Ultimi Articoli

Please publish modules in offcanvas position.